Regione Emilia-Romagna

Azienda USL e Medici di medicina Generale di Ferrara per le vaccinazioni anti-covid19

Pubblicata il 25/03/2021

Vaccinazioni anti-covid19 Accordo tra Azienda USL e Medici di medicina Generale di Ferrara per le vaccinazioni anti-covid19
A seguito dell’Intesa tra Regione Emilia Romagna e le OOSS della Medicina Generale del 22/02/2021 per l'applicazione sul territorio regionale del piano nazionale per la vaccinazione anti COVID-19, è stato siglato oggi 25 marzo 2021 dal Direttore Generale dell’Azienda USL di Ferrara, Monica Calamai, dal Segretario Provinciale della FIMMG, Claudio Casaroli e dal Presidente SNAMI, Roberto Tieghi, l’accordo locale tra l’Azienda USL di Ferrara e le OOSS della medicina Generale per l’applicazione del Piano nazionale della Vaccinazione Anti-Covid19.

La campagna vaccinale contro il Covid19 rilancia con forza il ruolo cruciale del medico di medicina generale per riuscire ad accelerare l’esecuzione dei vaccini Nello specifico le categorie interessate dal presente accordo saranno:
 
·       il personale scolastico di ogni ordine e grado in età compresa tra i 18 e i 75 anni che può prenotare la vaccinazione presso gli ambulatori del proprio medico curante  dove potrà anche essere vaccinati. Qualora il Medico non sia in grado di organizzarsi autonomamente nella vaccinazione, potrà usufruire delle strutture messe a disposizione dall’Azienda
·       i pazienti in assistenza domiciliare, i loro familiari conviventi, il caregiver, e pazienti non trasportabili che non sono in grado di accedere ai centri vaccinali dell’Azienda. Per questi pazienti il medico curante attiva la vaccinazione a domicilio o, dove possibile presso il proprio ambulatorio.
 
Per il personale scolastico, l'accordo sottoscritto prevede che si continui la vaccinazione presso il medico curante col vaccino AstraZeneca tenendo conto del calendario di approvvigionamento del vaccino stesso.
Per il personale scolastico, l'accordo sottoscritto prevede che si continui la vaccinazione presso il medico curante col vaccino AstraZeneca tenendo conto del calendario di approvvigionamento del vaccino stesso.
Il personale scolastico con più di 75 anni o con patologie che non consentono l’utilizzo del vaccino AstraZeneca sarà indirizzato ai punti vaccinali dell’Azienda Usl di Ferrara.  Sono escluse, dalla vaccinazione con questo vaccino le persone che sono affette dalle seguenti patologie:

torna all'inizio del contenuto