Regione Emilia-Romagna

Giudici popolari

I Giudici Popolari sono cittadini che concorrono a comporre la Corte di Assise e la Corte di Assise d'Appello, affiancando dunque i Giudici nelle giurie durante i processi.
I giudici popolari vengono nominati dal Presidente del Tribunale.
L'ufficio di giudice popolare è obbligatorio. Chi, essendo chiamato a prestare tale servizio, non si presenta senza giustificato motivo, è condannato al pagamento di una somma da €. 2,58 a €. 15,49 nonchè alle spese dell'eventuale sospensione o del rinvio del dibattimento.

Per essere esonerati dal servizio si deve presentare certificato medico della ASL prima della comparizione o durante la seduta di comparizione per il giuramento.

I giudici popolari nominati ricevono un compenso giornaliero stabilito per legge e un rimborso per spese di viaggio se l'Ufficio è prestato fuori del comune di residenza.
Attualmente ai giudici popolari spetta un rimborso di euro 25,82 per ogni giorno di effettivo esercizio della funzione. Per i lavoratori autonomi o lavoratori dipendenti senza diritto alla retribuzione nei giorni in cui esercitano la loro funzione, il rimborso è di euro 51,65 per le prime 50 sedute e di euro 56,81 per le udienze successive.

REQUISITI per l'iscrizione negli elenchi comunali (artt. 9 e 10 legge n. 287/1951):
•cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
•buona condotta morale;
•età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni;
•titolo finale di studi di scuola media di primo grado;
•per i giudici popolari della Corte di Assise d'Appello titolo finale di studi di scuola media di secondo grado.
Non possono fare il giudice popolare: i magistrati e i funzionari in servizio all'ordine giudiziario, gli appartenenti alle forze armate e alla polizia e i membri di culto e religiosi di ogni ordine e congregazione.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda va presentata entro il mese di luglio (anni dispari) al Sindaco del Comune di residenza utilizzando l'apposito modulo da ritirare presso l'Ufficio Elettorale o da scaricare sul sito www.comune.tresignana.fe.it. sezione modulistica
La procedura è esente dal pagamento di qualsiasi marca o diritto.
Normativa di riferimento:
•L. 10 aprile 1951, n. 287

Per informazioni:
UFFICIO ELETTORALE
COMUNE DI TRESIGNANA
Piazza Italia 32 loc. Tresigallo
Tel. 0533/59012 int 301 - Fax 0533/607710
 
torna all'inizio del contenuto